The Opposite

Passione e logica, arte e scienza, rigore e improvvisazione, artificio e natura. Può essere sconcertante come dalla simbiosi di concetti antitetici, storicamente concepiti come alternativi, belligeranti e contraddittori, possano nascere percorsi creativi di grande potenza, concettualmente innovativi, emotivamente sconvolgenti. Nella esposizione “The Opposite” l’architetto e designer Romolo Stanco presenterà, insieme al collettivo romano Paula Design, un racconto fatto di paradossi, di ossimori e di contrappunti stilistici, attraverso oggetti sospesi tra passato e futuro, tra realtà ed apparenza, incastrati in un tempo liminale, nel quale la contraddizione è parte integrante del mondo. Ricontestualizzando un tema sviluppato da Elio Franzini nel saggio – dal titolo volutamente ossimorico – “Le Ragioni delle passioni”, ovvero il tentativo di non contrapporre ragione e passione come se fossero completamente distinte, “The Opposite” presenta oggetti che tentano di conciliare ambiti apparentemente antitetici attraverso una interazione diretta con l’utente, con l’ambiente e la cultura contemporanea, con l’azione d’uso esaltata da una potente valenza di espressione emotiva.  Ragione e Passione, natura e artificio1, arte e scienza in realtà appartengono a due mondi in continua collaborazione. La passionalità si rivela essenziale nella stessa scienza, perché indica quello che è il rapporto originario con il mondo: un vivere nel mondo non secondo ragione, ma attraverso un corpo, una sensibilità e un sentire,  Così tecnologie sperimentali e sensibilità poetica, gesti quotidiani ed espressività artistica, emozioni magiche e concretezza scientifica confondono i loro tradizionali confini in un campo di interazione fluido e dinamico, come in una composizione jazz, senza il timore (anzi con l’orgoglio) della contraddizione.  “The Opposite” sarà ospitata nel suggestivo Spazio Mo.C.A – diretto dall’architetto Cinzia Bonamoneta – un’ex falegniameria del ‘400 in Rione Monti, quartiere tra l’altro da sempre di richiamo per le realtà artistiche del panorama italiano.

Gallery info:
Mo.C.A. Spazio culturale
Direzione: Cinzia Bonamoneta
Roma – Piazza Degli Zingari 1 (00184)
+39 064742764 (tel), +39 064742764 (fax)
moca@mocaroma.it // www.mocaroma.it

POTREBBERO INTERESSARTI