“Pronti al peggio”? Sono in lista 11 & 26 Novembre

Cosa aspettarci dalla originale e simpaticissima crew di Pronti al peggio, se non qualcosa di inusuale e fuori dagli schemi? Sonoinlista è il titolo della loro nuova Rubrica, definita da […]

Cosa aspettarci dalla originale e simpaticissima crew di Pronti al peggio, se non qualcosa di inusuale e fuori dagli schemi? Sonoinlista è il titolo della loro nuova Rubrica, definita da loro stessi cosi:

“un concerto unico, particolare e irripetibile in cui la band sul palco realizza qualcosa su misura, pensata costruita e suonata esclusivamente per questa occasione. Il tutto ripreso, scenografato e disturbato dal team di Pronti Al Peggio nella spettacolare cornice della Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano”

Due gli appuntamenti in programma (per il momento?):

Domani, 11 novembre, toccherà alla band indie pop (italiana) A Classic Education che proporrà uno show ispirato alla tv italiana degli anni 60 in bianco e nero, esattamente quella di cui abbiamo tanto sentito parlare ma che non abbiamo mai visto (almeno la sottoscritta). Sarà quindi un tributo a Raffaella Carrà, Adriano Celentano, al mitico varietà!

Il secondo appuntamento, invece, sarà il 26 Novembre sempre alla Fondazione Arnaldo Pomodoro dove si esibiranno i Trabant in un’ambientazione a tema spaziale.

Noi vi consigliamo di non mancare! Per chi non conoscesse la crew, Pronti al peggio è un originale format di web tv musicale che offre una serie di rubriche che ruotano intorno al mondo della musica ma con un taglio ironico, divertente, a tratti un pò cinico ma mai banale e superficiale. Un’iniziativa che a noi di Polkadot è piaciuta molto e che sosteniamo con piacere! In particolare siamo fan della signora Fiorella che avrete modo di conoscere nelle diverse rubriche, e che in occasione dell’evento di domani ha lanciato il suo video con il suo personalissimo parere!

L’ingresso per i due appuntamenti è di 8 euro per il biglietto intero e 5 euro per il ridotto (convenzioni Arci, Fnac, COOP,…)

Mariella Tilena

Nella vita ho ricevuto due doni: una buona scrittura e una buona dose di curiosità. Forse avrei voluto ricevere anche il dono artistico del musicista, perchè le note per me valgono più di mille parole. Allora uso spesso la tastiera per raccontare di musica... ma non solo.

Potrebbero Interessarti

SPARKS, un festival “spaziale” in Puglia

Il festival pugliese compie 5 anni e si appresta a celebrare la creatività in tutte le sue forme dal 20 al 22 luglio a Putignano, a pochi chilometri da Bari.

PostKino, il cinema che gira la Puglia

Il cinema è capace di far viaggiare la nostra immaginazione, ma se fosse il cinema a viaggiare e a farci vivere delle esperienze uniche attraverso la scoperta di luoghi e cibi nuovi?

Citroën alla Design Week

Citroën torna alla Milano Design Week facendo partnership, anche quest’anno, con un grande nome dell’Italian design: Bertone Design Interior.

Ultimi Articoli

FASHION

Vans x Van Gogh Museum

Una collaborazione esclusiva tra Vans e il Van Gogh Museum di Amsterdam

FASHION

PUMA RS-0 SOUND

Dal 16 agosto la nuova sneaker ispirata alle music vibes anni ’80

DESIGN

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Top