Design Special Project: and the winner is…

12 aprile 2011, Arengario di Milano, all’interno del Museo del Novecento: Italo Rota, architetto italiano di fama mondiale, ha proclamato il vincitore assoluto di Design Special Project: Francesca Curcetti, in arte Sonikasik. La sua opera si chiama Go and open the safe door, please! ed è una microstoria, raccontata su due tele con colori acrilici fluorescenti, ispirata ad una favola metropolitana: la premiazione è avvenuta durante un party in una cornice suggestiva, color Rosso Arden. Le foto, qui e l’opera dopo il salto.


Le reinterpretazioni della Red Door dei finalisti hanno colpito per l’originalità ma soprattutto per l’approccio alle più diverse forme di arte e, con il Patrocinio del Comune di Milano, queste opere sono esposte in Galleria del Corso e vi resteranno per tutta la durata di Salone del Mobile.
Segnalazione Polkadot –unofficial– a Elisa Turrini, che ha trasformato la Red Door in un tavolo multifunzionale: un’ interpretazione davvero interessante. Trovate tutto qui.
A conclusione della settimana del Design i lavori dei finalisti verranno esposti a rotazione in tutte le sedi internazionali di Elizabeth Arden: un progetto italiano dal respiro mondiale.

POTREBBERO INTERESSARTI
2 Responses