Giovanna Alò

“La macchia è la sfumatura che rende possibile la reinterpretazione delle cose”. Ne è convinta la designer pugliese Giovanna Alò, che con delle semplici e casuali macchie di colore, ha […]

“La macchia è la sfumatura che rende possibile la reinterpretazione delle cose”. Ne è convinta la designer pugliese Giovanna Alò, che con delle semplici e casuali macchie di colore, ha reinventato/interpretato i tradizionali oggetti di ceramica, creando una personale collezione per le Ceramiche Enza Fasano. Getti di viola, verde e amaranto dalle tonalità accese caratterizzano questa nuova collezione. Le sue tazzine e i suoi piatti, contraddistinti da semplici tocchi di colore, si distinguono dai soliti oggetti e acquistano originalità e grinta. Con Giovanna Alò il design è tradizionalmente insolito.

Potrebbero Interessarti

Beats Fit Pro: gli auricolari Beats più innovativi di sempre

Design innovativo in grado di offrire le massime prestazioni acustiche

Swatch omaggia l’arte con una collaborazione con il Centre Pompidou

Sei capolavori rielaborati sotto forma di splendidi orologi

Illuminazione per la casa e stili di arredo: come trovare l’abbinamento giusto

Le dritte per ottenere, in ogni ambiente della casa, il giusto grado di illuminazione.

Ultimi Articoli

TECH

Nuovi colori per i Beats Studio Buds

Gli auricolari true wireless perfetti per la bella stagione

FASHION

Views of Mount Kilimanjaro, la nuova collezione di Mini Rodini

L’ispirazione per la primavera/estate è il maestoso monte Kilimanjaro, gli animali che vivono con la montagna come sfondo, e la flora sorprendente che lo circonda.

FASHION

Le sneakers sostenibili Victoria

Tessuti ecologici e una palette di colori pastello per la primavera/estate

Top