Alixander III, l’eredità degli Azari & III al Tunnel

Di solito, per descrivere un artista si parte dagli albori, per arrivare agli ultimi successi. Con Alixander III bisogna fare tutto il contrario. Impossibile ignorare, infatti, il recentissimo scioglimento del duo Azari & III, che formava dal 2008 insieme a Dinamo Azari. I due producer canadesi hanno deciso di prendere strade differenti e, per questo, la data di domani al Tunnel di Milano acquista una certa portata storica: Alixander porterà con sé l’eredità del duo e si proietterà definitivamente sui progetti futuri.

DSC_4938_cor

Dopo i grandi successi di “I’m hungry for the power” e “Reckless (with your love)” – sonorità 80s e Chicago house – e la pubblicazione dell’EP “Indigo” promossa da Tiga, i due (+ i vocalist Fritz Helder e Starving Yet Full) avevano preso una direzione più techno, confermata dal mixato “Body Language Volume 13” e dall’EP “Lost Express” (con remix di Robert Hood), entrambi su Get Physical.


Siamo molto curiosi di vedere cosa succederà in futuro, ma per il momento vogliamo goderci gli ultimi scampoli di ciò che furono Azari & III.

LE CANNIBALE pres.
ALIXANDER III – AZARI & III (DJset)
UABOS (DJset)

PROTOPAPA (DJset)

info@lecannibale.com
www.facebook.com/lecannibale

POTREBBERO INTERESSARTI
One Response