Il mondo sottosopra di Philippe Ramette

Philippe Ramette è un surrealista dei nostri giorni. La fotografia nelle sue opere svolge un ruolo duplice, è il mezzo ma è anche il fine: è la rappresentazione ultima, quella […]

Philippe Ramette è un surrealista dei nostri giorni. La fotografia nelle sue opere svolge un ruolo duplice, è il mezzo ma è anche il fine: è la rappresentazione ultima, quella che poi resta dopo il momento della messa in scena. Ramette non fotografa situazioni, le crea, le ribalta e si introduce all’interno di esse come protagonista. Ciò che mette in mostra è un’interpretazione non-sense del mondo, ma senza inventare nulla, lo fa con un gioco di punti di vista insoliti e spiazzanti per lo spettatore. Lo vediamo quindi affacciarsi da un improbabile balcone marino, oppure salire in apnea delle scale a pioli adagiate sul fondo del mare, o ancora penzolare da una torre a strapiombo sul cielo. Il tutto senza alcun utilizzo di photoshop.
La suggestione di Ramette è forte perchè mette in discussione quelle che per noi sono delle certezze elementari, ci vuole lasciare lo stupore di credere che in fondo le leggi della fisica non sono poi così rigide e soprattutto non potranno mai fermare il pensiero creativo. Come dargli torto.

Mariella Tilena

Nella vita ho ricevuto due doni: una buona scrittura e una buona dose di curiosità. Forse avrei voluto ricevere anche il dono artistico del musicista, perchè le note per me valgono più di mille parole. Allora uso spesso la tastiera per raccontare di musica... ma non solo.

One thought on “Il mondo sottosopra di Philippe Ramette”

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

Swatch omaggia l’arte con una collaborazione con il Centre Pompidou

Sei capolavori rielaborati sotto forma di splendidi orologi

New York by New York

Il libro della casa editrice Assouline è un tributo alla cultura newyorkese, attraverso gli occhi esperti e le immagini iconiche dei principali fotografi degli ultimi anni

Q-ART code di Moaconcept

Un inedito progetto NFT per supportare gli artisti emergenti

Ultimi Articoli

TECH

Nuovi colori per i Beats Studio Buds

Gli auricolari true wireless perfetti per la bella stagione

FASHION

Views of Mount Kilimanjaro, la nuova collezione di Mini Rodini

L’ispirazione per la primavera/estate è il maestoso monte Kilimanjaro, gli animali che vivono con la montagna come sfondo, e la flora sorprendente che lo circonda.

FASHION

Le sneakers sostenibili Victoria

Tessuti ecologici e una palette di colori pastello per la primavera/estate

Top