Track of the Week// Reflektor

Più che il “track of the week”, il nostro brano si presenta come quello che ha sicuramente registrato più “share” nel mondo di Facebook. Il motivo è molto chiaro: Reflektor […]

Image (10)

Più che il “track of the week”, il nostro brano si presenta come quello che ha sicuramente registrato più “share” nel mondo di Facebook. Il motivo è molto chiaro: Reflektor sancisce il ritorno di una delle band più amate in questi ultimi anni, gli Arcade Fire. E’ quindi sbarcato sul web proprio questa settimana il video che, a detta di alcuni, risulta più interessante della canzone stessa. D’altra parte in soli 3 giorni ha totalizzato più di 1.700.000 visualizzazione, not peanuts!
E’ comunque sempre un pezzaccio, noi non possiamo che omaggiare questa strepitosa band.

Come sempre, una piccola menzione ad gruppo che ritorna con un nuovo album in uscita il 25 settembre, ovvero Au Revoir Simone.
Una band americana sicuramente affascinante con il loro synth pop. Tra l’altra saranno a breve in Italia (Rimini e Roma)… da non perdere.
Per ora il loro nuovo video “Crazy“…

Potrebbero Interessarti

Track Of The Week | Computer of Love

Computer of Love è un invito del cantante Aaron Lee Tasjan a lasciare social media e tirare giù la barriera emozionale che questi creano.

Track of the week | 6000ft

Track of the week riapre con una collaborazione di stampo UK. In prossimità del weekend e in tempi di pandemia, un brano dal sapore elettronico.

Primavera Sound 2019: The New Normal

Ci siamo. Occhiali da sole e propensione al divertimento e all’ascolto al massimo.

Ultimi Articoli

MUSIC

Guarda il video di “Proteggimi dal male” di Dodicianni

Quattro anni dopo, Andrea Dodicianni, in arte Dodicianni, pubblica il suo nuovo EP “Lettere dalla lunga notte”.

MUSIC

Il Locus Festival 2021 è Open-eyed music!

Dal 24 luglio e lungo tutto agosto, nel cuore della Puglia

DESIGN

WOOD-SKIN Fold Panels

L’azienda italiana Wood-Skin lancia una nuova collezione di rivestimenti per parete in legno che giocano con luci e ombre.

Top