Iger of the week: ANIMATENY

Per descrivere le immagini create da Eliska Podzimkova, alias @animateny, potremmo utilizzare la parole del fotografo/street artist JR (@jr su instagram, nonché il nuovo fenomeno mondiale della pop-art): “La mia […]

Per descrivere le immagini create da Eliska Podzimkova, alias @animateny, potremmo utilizzare la parole del fotografo/street artist JR (@jr su instagram, nonché il nuovo fenomeno mondiale della pop-art): “La mia tela è il mondo“.

Il mondo come tela: per @jr il mondo, più che una tela, è proprio un luogo sul quale attaccare gigantografie in bianco e nero di persone comuni nei loro luoghi natii. Per @animateny, invece, il mondo è una vera e propria tela da modificare, abbellire o, semplicemente, da rendere irreale.

Eliska Podzimkova in sostanza disegna su foto, prevalentemente, scattate a NYC. (lo stesso principio applicato da @finnanofenno, cioè me medesimo. Grande Mela a parte).

Fatto sta che @animateny, unendo disegno e fotografia, sforna immagini sorprendenti: un lampione trasformato nel soffione di una doccia; una sorta di Mr. Muscolo fatto d’ombra ed aggrappato ad un ponte rosso sangue, con tanto di bici arroccata tra le sue geometrie; la skyline newyorkese dalla quale germogliano gigantesche braccia protese verso l’infinito; o la stessa skyline, questa volta, utilizzata come scacchiera dove, ovviamente, i palazzi rappresentano gli scacchi da dover muovere secondo ignote strategie.

Dopo aver osservato le foto di @animateny in effetti viene da pensare che, più che una tela, il mondo sia un vero e proprio parco giochi sul quale poter imprimere il nostro divertimento, le nostre passioni, le nostre pazzie.

pinguedine

Carlo Giardina

23 anni, batterista siracusano, appassionato di musica, fotografia e street art. A Milano, mia città d’adozione, studio Scienze della Comunicazione all’Università Cattolica. Sul mio stream di Instagram (@finnanofenno) creo immagini coniugando fotografia e disegno a mano libera.

Potrebbero Interessarti

Caleidoscopica, l’arte di Olimpia Zagnoli

Il libro accompagna l’omonima mostra personale dell’artista, curata da Melania Gazzotti, presso i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia

Be a rainbow maker for someone else

Meno di una settimana di tempo e la propria sede a disposizione. Questi i termini della call dedicata ai makers, lanciata da GAS sui social per supportare i talenti.

Little People Big Dreams

La collana di monografie per scoprire i sogni dei bambini che fanno di tutto per realizzarli

Ultimi Articoli

DESIGN

Design Letters, la storia dietro una semplice idea

Il sogno, diventato business, di Mette Thomsen

DESIGN

Moooi Hortensia Armchair

Nata da un progetto digitale, la nuova poltrona di Moooi è diventata reale ed è stata presentata a Milano.

KIDS

ooh noo, pensata in Europa, prodotta in Slovenia

Tradizione artigianale per una ampia collezione di giochi in legno e tessili per la casa

Top