PAUL JUNG // UNA CERTA ESTETICA

Paul Jung fotografo di moda e art director con sede a New York. Nasce in Taiwan e cresce in Australia , frequenta la School of Visual Arts a New York […]

paul jung

Paul Jung fotografo di moda e art director con sede a New York.
Nasce in Taiwan e cresce in Australia , frequenta la School of Visual Arts a New York e l’ Istituto Europeo di Design a Milano.
Il suo approccio è cosmopolita, come la sua formazione: “non sono particolarmente interessato a bellezze tradizionali, questo è qualcosa da cui siamo sopraffatti in tutti i canali, attraverso tutti i media, oggi. Quello che mi interessa sono i volti e i personaggi, che aiutano trasmettere una certa estetica e una certa atmosfera”.

Lo stile di Jung è definito da un punto di vista sgombro da elementi di distrazione, puro e chiaro. I suoi soggetti appaiono spesso isolati in un ambiente, sparsi e contro sfondi vuoti. La sua fotografia dell’estetica pulita e poeticamente semplice fa pensare ad un approccio architettonico, che si concentra sulle forme e sulle proporzioni sui vuoti e i sui pieni.

“Di tutti i diversi luoghi che ho visitato, quello che mi spaventa di più è che tutti gli sguardi si stanno fondendo. Non importa se si è in un piccolo villaggio in Cina o in una città del nord dei Paesi Bassi, la gente sta cominciando a guardare sempre di più nello stesso modo e, allo stesso tempo, senza molta personalità. Alcune delle persone più affascinanti che seguo su Instagram provengono da piccoli centri in luoghi non associati al mondo del “Fashion”. Questo è molto stimolante”.

Ed è proprio questa continua ricerca, svincolata da stereotipi dell’immagine, che rende potenti le fotografie realizzate da Jung. Nel tentativo di svincolarsi da un’estetica che ha anestetizzato le masse, la poetica e l’inatteso sono il mezzo e il fine per ritrovare un senso.

paul jung

paul jung

paul jung

paul jung

Potrebbero Interessarti

DIESEL HOME COLLECTION // ANDREA ROSSO

La Diesel Home Collection è realizzata in collaborazione con alcune grandi aziende del design italiano: Foscarini per l’illuminazione, Moroso per l’arredo, Scavolini per la cucina, Seletti per l’oggettistica e Zucchi […]

IF! Italians Festival, la kermesse dedicata alla creatività e alla comunicazione

Da giovedì 2 fino a sabato 4 ottobre, Milano si confermerà come epicentro della creatività e della comunicazione in Italia. Il merito va a IF! Italians Festival, evento promosso da […]

William Wegman firma la campagna SS2014 di Trussardi

Hanno quarant’anni i levrieri di Trussardi, ma li portano davvero bene. Quarant’anni di presenza nel marchio, una presenza silenziosa: sono poche le volte in cui, infatti, gli esemplari di questa […]

Ultimi Articoli

KIDS

Dantoy, giocattoli sostenibili e di qualità

La linea “I’m Green” utilizza la bioplastica realizzata dalla canna da zucchero

DESIGN

Design Letters, la storia dietro una semplice idea

Il sogno, diventato business, di Mette Thomsen

DESIGN

Moooi Hortensia Armchair

Nata da un progetto digitale, la nuova poltrona di Moooi è diventata reale ed è stata presentata a Milano.

Top