Happy Kanye: la scultura gonfiabile di Hungry Castle

Il collettivo artistico Hungry Castle trasporta i meme di Internet nella vita reale. Dopo essere diventati noti per aver realizzato una scultura di tre metri e mezzo della testa di […]

Il collettivo artistico Hungry Castle trasporta i meme di Internet nella vita reale. Dopo essere diventati noti per aver realizzato una scultura di tre metri e mezzo della testa di Lionel Richie al Bestival nel 2013, questa volta tenteranno l’impresa di rendere Kanye West felice.

Hungry Castle

Ricordate tutti il meme di Kanye triste, vero?
Ora Kanye è pronto a sorridere: con una scultura alta sette metri, posizionata al centro di un arcobaleno, che sarà protagonista nella prossima edizione del Bestival in Regno Unito, dal 7 al 10 settembre. Pronta a portare felicità e positività al pubblico.

Hungry Castle

Se volete sapere di più su Hungry Castle, visitate il sito del collettivo.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

Caleidoscopica, l’arte di Olimpia Zagnoli

Il libro accompagna l’omonima mostra personale dell’artista, curata da Melania Gazzotti, presso i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia

Be a rainbow maker for someone else

Meno di una settimana di tempo e la propria sede a disposizione. Questi i termini della call dedicata ai makers, lanciata da GAS sui social per supportare i talenti.

Little People Big Dreams

La collana di monografie per scoprire i sogni dei bambini che fanno di tutto per realizzarli

Ultimi Articoli

DESIGN

Il design senza tempo di Childhome

Accessori e complementi per ambienti felici

DESIGN

I giochi di FRANCK & FISCHER

Realizzati in materiali naturali e sicuri, studiati per la sicurezza ed il divertimento di ogni bambino.

DESIGN

Modu, il sistema di blocchi per sviluppare le capacità motorie

Creatività e gioco attivo è la ricetta per il successo del sistema di gioco danese

Top