Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

Quelli di IKEA, si sa, hanno sempre idee geniali quando si parla di pubblicità. Che sia la risposta a Balenciaga o le nuove copertine per i cataloghi, il brand svedese sa sempre come stupire. Ma forse l’ultima campagna rischia di superarle tutte, grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé.

Ikea Svezia ha pubblicato sulla rivista femminile Amelia un annuncio di una culla, con un copy che recita “Fare pipì su questa pubblicità potrebbe cambiarti la vita”. E una persona sana di mente potrebbe pensare che da Åkestam Holst, l’agenzia che ha curato la campagna, si esagera con la birra. E invece, la striscia presente nella parte inferiore della pagina è un test di gravidanza. Le donne sono invitate a urinare sulla striscia (magari meglio non direttamente) per scoprire se sono incinta e… ricevere uno sconto Ikea Family sulla culla.

Geniale, no?

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

Adidas NOW IS HER TIME

La campagna di Pharrell Williams per adidas Originals NOW IS HER TIME nasce per dare spazio alle voci più forti e attive nella causa dell’empowerment femminile.

NIKE AIR MAX 270 REACT: L’ESCLUSIVA COLLABORAZIONE CON TOILETPAPER

Un’esclusiva attivazione nella città di Milano per le nuove e coloratissime sneakers Nike

ABSOLUT Creative Competition

Se hai sempre sognato di vedere una tua creazione su un billboard di Piccadilly Circus o Time Square, questo è il contest giusto per te.

Ultimi Articoli

DESIGN

RETROSUPERFUTURE / DANIËLLE CATHARI

RETROSUPERFUTURE lancia una collaborazione con una delle fashion designer del momento: Daniëlle Cathari.

ARTS

Lettera40, compri un poster e doni per le regioni colpite dal Covid-19

Lo studio Sunday Büro chiama a raccolta i maggiori illustratori italiani per una raccolta fondi. In vendita tantissimi poster dedicati alle diverse lettere dell’alfabeto (e non solo).

BAGS

Ribags

Da Valencia nasce lo zaino senza fronzoli che punta sulla qualità

Top