Il casino di Adam Kimmel

Il legame tra moda e mondo dell’arte, si sa, è molto stretto ma quando la passerella si trasforma in spazio d’arte e vera e propria performance artistica, allora c’è da meravigliarsi! ADAM KIMMEL ha presentato, nell’attesissima fashion week parigina di questo mese, la sua ultima collezione Autunno/Inverno 2010 attingendo dal repertorio figurativo dell’artista americano GEORGE CONDO. I modelli, questa volta non sfilano lungo la runway ma, nascosti sotto le maschere condiane, giocano a baccarat intorno ad un tavolo di casino. La bruttura di quei volti diviene, qui, parodia dei modelli estetici proposti dalla moda e nello stesso tempo un collegamento visivo tra il fashion system e l’art system.

POTREBBERO INTERESSARTI