Marmeled

Marmeled è una lampada per illuminazione ambientale che, sfruttando la trasparenza e la brillantezza del gel illuminato da LED ad alta luminosità, diffonde una luce colorata e soffusa, perfetta per un po’ di ironico relax. È un’ottima soluzione per l’allestimento di feste sia al chiuso che all’aperto; dal design giovane e raffinato, si adatta a differenti stili di arredamento. Questa lampada utilizza un innovativo sistema di accensione: si può facilmente attivare semplicemente girando il vaso sottosopra.

Marmeled è disegnata e prodotta interamente in Italia da Semiki nell’ambito del Progetto Jellylamp. È possibile acquistarla on-line e nei negozi autorizzati a soli 35€ ciascuna. Un ottima idea regalo per il prossimo Natale. Abbiamo fatto qualche domanda a Laura e Gianluca, i due creatori di Marmeled, per capire come è nata e si è sviluppata l’idea “gelatinosa”…

Come vi è saltato in mente di …mettere la luce in un vasetto?
Eravamo in cucina a casa di Gianluca e, discutendo di lampade, abbiamo pensato ad un vasetto che custodisse al suo interno una piccola luce, come le lucciole catturate quando giochi da bambino. Forse avevamo bevuto qualche bicchiere di troppo, ma l’idea c’è sembrata sempre più divertente col passare del tempo. Abbiamo così provato a realizzarne una di prova che abbiamo mostrato ad amici e parenti e, visto il gradimento, ne abbiamo realizzata qualcuna in più fino a fare le prime 100 che sono andate vendute in meno di 3 settimane.


Passare dall’idea alla realizzazione è stato semplice come spalmare di marmellata una fetta biscottata?
Non proprio. Continuiamo tutt’oggi a migliorare la lampada cercando di mantenere la sua anima intatta. Abbiamo provato vasi di tutti i tipi, dimensioni e soluzioni per illuminarli ed alimentarli. Abbiamo sperimentato anche gelatine di qualsiasi composizione chimica, colorate con differenti sostanze ed alla fine siamo arrivati a questo risultato. C’è voluto un mese di ricerca per poter realizzare la prima produzione artigianale, ma ne è valsa veramente la pena!!!

Vi occupate personalmente della realizzazione delle marmeled ?
La produzione delle prime lampade è stata fatta completamente a mano. Abbiamo chiesto consigli ai nostri “vicini d’ufficio” e cari amici per la realizzazione del circuito elettrico, abbiamo imparato a saldare e maneggiato acidi dal nome impronunciabile per sviluppare le basette elettriche. Il giardino dello studio ci ha visti protagonisti nel colorare decine di Kg di gel per capelli e le nostre lavatrici hanno fatto in quei giorni gli straordinari. Alla fine abbiamo imbarattolato il tutto come una vera e propria marmellata… e gustato il prodotto finale: una bella lampada realizzata al 100% con le nostre mani! Ora la parte elettrica è stata industrializzata, a noi spetta solamente la parte di assemblaggio e colorazione del gel, che comunque continua a far lavorare la centrifuga.

Avete novità in mente? Qualche variazione sul tema.. ?
La cosa bella di Marmeled è che non ha limiti! Le varianti sono veramente infinite, a partire dai colori: al momento ne sono disponibili 6, ma a brevissimo verranno presentati altre 2 nuove tonalità (per soddisfare tutti i gusti). Stiamo progettando anche una versione Mini, con un barattolino monodose perfetto come segnaposto sulle tavole delle feste.
E poi le JellyLamp non sono solo marmellate luminose, ma una serie di lampade che sposano l’infinità di materiali gelatinosi con svariate fonti luminose. I nostri taccuini sono pieni di idee e schizzi di lampade che vorremmo prima o poi realizzare… non possiamo andare avanti a pane e marmellata per tutto il resto della vita!



the white room

white contains all the colours of the spectrum and in terms of pigment it reflects them all.