Perù: impero dei tesori nascosti


Ci siamo… è Estate! Le temperature tropicali e l’afa sono così sfiancanti da stimolare soltanto la voglia di staccare con tutto e tutti e di viaggiare. Quindi, dove si potrebbe andare? Se si ha voglia di combinare divertimento e attività culturale, sorvolare l’oceano e raggiungere il Perù, non sarebbe male.

Una volta giunti lì, si potrebbe ripercorrere i luoghi più affascinanti della terra degli Incas e seguire un itinerario fatto di storia e leggenda. C'è molto da scoprire e oltre alla capitale Lima e il Machu Picchu se si viaggia dal nord al sud del Paese si è rapiti da tante altre meraviglie.

Il Perù è raccontato con attenzione e minuziosi particolari in un video davvero invitante, il cui slogan è "Non guardare il film. Vivilo tu in prima persona". Infatti, le immagini che si susseguono sono sorprendenti e ammalianti. In particolare guardando la prima parte del video è il passato storico a primeggiare, che ancora oggi è vivo dentro le frontiere peruviane. La seconda parte, invece, richiama con un montaggio da film la magnifica accoglienza riservata oggi a tutti i turisti tra comfort, servizi e una superba cucina. Nel video si riconoscono il Lago Titicaca, Cusco, Kuelap, Ruta Moche (Lambayeque, La Libertad), le spiagge del nord, Arequipa, il Rio delle Amazzoni, Paracas / Nasca e Lima, posti dal fascino esotico e ineguagliabile.

La trama dell’incantevole videoclip, "Perù: impero dei tesori nascosti", esalta la storia della cultura pre-Inca fino all'arrivo degli Incas, attraversando le più importanti e rilevanti destinazioni peruviane: Chiclayo/Trujillo, Kuelap, Nazca/Paracas, Lago Titicaca, Cusco/Machu Picchu.  

Gli scenari, i costumi, la natura, i monumenti, la gente, che caratterizzano questo video, sono così unici e genuini e ancestrali da non lasciare indifferenti i viaggiatori più curiosi e da rendere il Perù la meta ideale da raggiungere per svagarsi, rilassarsi e conoscere.

Per?

Articolo sponsorizzato

POTREBBERO INTERESSARTI
One Response