Track Of The Week// I Wanna Destroy Myself

Questa settimana ci allontaniamo un po’ da clima natalizio, anche in termini musicali perché abbiamo scelto come track of the week un bel pezzo rockettaro. “I Wanna Destroy Myself” è […]

Image (2)

Questa settimana ci allontaniamo un po’ da clima natalizio, anche in termini musicali perché abbiamo scelto come track of the week un bel pezzo rockettaro. “I Wanna Destroy Myself” è infatti l’ultimo singolo di Ezra Furman, un bel rock n’ roller che al suo quinto album dal titolo “Day of The Dog” che si è guadagnato un bel 5/5 dal The Guardian.

Gli ingredienti del pezzo sono facili: rockabilly, punk e anche un po’ di soul, postumi post-serata.

Siete pronti per il weekend?

In ogni caso, siamo sempre molto generosi in questo periodo, per cui vi regaliamo una cover di Margo Guryan,cantautrice americana degli anni Settanta, rifatta in occasione del natale dai Young Husband, gruppetto inglese di base a Londra i quali hanno pubblicato proprio questo anno il loro LP di debutto, Dromes.

Questa è “I Don’t Intend To Spend Christmas Without You“.

Potrebbero Interessarti

Track Of The Week | Computer of Love

Computer of Love è un invito del cantante Aaron Lee Tasjan a lasciare social media e tirare giù la barriera emozionale che questi creano.

Track of the week | 6000ft

Track of the week riapre con una collaborazione di stampo UK. In prossimità del weekend e in tempi di pandemia, un brano dal sapore elettronico.

Primavera Sound 2019: The New Normal

Ci siamo. Occhiali da sole e propensione al divertimento e all’ascolto al massimo.

Ultimi Articoli

FASHION

Views of Mount Kilimanjaro, la nuova collezione di Mini Rodini

L’ispirazione per la primavera/estate è il maestoso monte Kilimanjaro, gli animali che vivono con la montagna come sfondo, e la flora sorprendente che lo circonda.

FASHION

Le sneakers sostenibili Victoria

Tessuti ecologici e una palette di colori pastello per la primavera/estate

FASHION

Petit Filippe

Esther ed il compagno Thomas vivono ad Amsterdam, ed hanno iniziato il loro business realizzando mocassini per bebè.

Top