CENTRO LUIGI PECCI DI PRATO @ MILANO

Maurice Nio - Dark Matter- installazione 2,20x1,45x19 m-5

Dal 14 aprile l’arte contemporanea a Milano trova una nuova casa: il nuovo Centro espositivo Luigi Pecci di Prato (Ripa di Porta Ticinese 113), che ha scelto di inaugurare il nuovo spazio durante il salone del Mobile della città. Durante i lavori di ampliamento della sede storica pratese, i quali bloccheranno per due anni l’attività del museo, la collezione permanente del museo verrà esportata nell’ampio padiglione sul Naviglio con appuntamenti importanti che prevedono l’esposizione della produzione di NIO architecten con “Dark Matter”, spettacolare installazione multimediale fondata sul concetto di materia oscura e incentrata sul connubiofra creazione artistica, produzione industiale e tecnologia (fino al 19 giugno); Gianni Pettena, protagonista dell’Architettura radicale Fiorentina (29 aprile); Paolo Canevari (10 giugno).

POTREBBERO INTERESSARTI