Diana Vreeland: The Eye Has to Travel

Diana Vreeland è La donna che ha inventato il lavoro di fashion editor, creato la rivista di moda come la conosciamo e lanciato uno stile di vita che ha influenzato […]

Diana Vreeland è La donna che ha inventato il lavoro di fashion editor, creato la rivista di moda come la conosciamo e lanciato uno stile di vita che ha influenzato scrittori, designer e creativi di tutto il modo.”La moda deve essere la liberazione dalla banalità del mondo”, proclamava.

La sua triplice carriera a partire da harper’s bazaar, passando per Vogue e fino ad arrivare al Metropolitan Costume Institute si celebra in un film documentario accompagnato da un libro intitolato Diana Vreeland: The Eye Has to Travel, per omaggiare una frase che la stessa Vreeland aveva scritto nel suo libro, “Allure”.
Entrambi sono curati da Lisa Vreeland, che ha passato gli ultimi tre anni alla ricerca dell’intera storia di questa straordinaria icona di stile.

Il libro racconta questa storia attraverso le sue pagine di moda, dai ritratti scattati dai fotografi come Richard Avedon, Andy Warhol, David Bailey e Cecil Beaton, al raporto con Jacqueline Kennedy. Ci sono le testimonianze dei figli Tim e Frecky e dei nipoti Nicky e Alexander (marito dell’autrice Lisa), e i ricordi di star come le attrici Ali McGraw e Anjelica Huston (lanciata dalla Vreeland come modella negli anni ‘60).

Il film è stato presentato in anteprima durante il Festival di Venezia nel mese di Settembre, ma per la distribuzione internazionale bisognerà apettare il prossimo anno, mentre il libro è gia in vendita.

Potrebbero Interessarti

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

“Rock The Boat” e “Below Zero”

Due bellissimi librati firmati Gestalten che strizzano l’occhio agli avventurieri. Con gusto.

Entryways of Milan: il nuovo libro TASCHEN sugli ingressi milanesi

Se c’è un aspetto peculiare (e super Instagrammato) di Milano, sono gli ingressi e i cortili delle case. Così è addirittura nato un libro sull’argomento: Entryways of Milan – Ingressi […]

Ultimi Articoli

ARTS

ARTEPARCO

Il designer Marcantonio inaugura il progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo

FASHION

Thalassa Home

Artigianato bohemien ispirato all’Egeo

MADE IN ITALY

Artctory

Una startup per dare visibilità al made in Italy nel mondo

Top